Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

slide

  • Ripresa dell'attività giudiziaria - Comunicazioni

    Data: Da 12.05.20 a 31.05.20

    In occasione della ripresa dell'attività giudiziaria, e per affrontare adeguatamente le problematiche che, necessariamente, si presenteranno, la Presidente del Tribunale dott.ssa Pasca, ha sottolineato, con comunicato affisso nella sede di Via Brenta, che:

    "come da protocollo, dovrà essere comunicato alle parti l'invito alla trattazione scritta o da remoto, e in mancanza, l'udienza eventualmente fissata dovrà ritenersi rinviata d'ufficio a data da fissarsi. Le operazioni peritali - opve possibile - si svolgeranno come previsto dall'art 83 comma 7 lett.h bis) del D.L. nr.18/2020 conv. in L.27/2020"

    Per l'Ufficio UNEP, a seguito di sopralluogo nella mattinata del 12.5, si stanno individuando soluzioni per evitare o quanto meno limitare la formazione di code in attesa per i diversi servizi dell'Ufficio.

    In particolare, il Presidente del Tribunale ha dato disposizione di adibire l'Aula 6 del piano terra al deposito degli atti esenti, con conseguente formazione di attese distinte rispetto agli altri atti. Il ritiro degli atti potrà essere oggetto di prenotazione telefonica o a mezzo mail.

  • Tribunale di Lecce - MISURE ORGANIZZATIVE PER LA GESTIONE DELL'ATTIVITA' GIUDIZIARIA DAL 12 MAGGIO AL 31 LUGLIO 2020

    Con decreto del 9.5.2020, il Presidente del Tribunale di Lecce, dott.ssa Anna Rita Pasca, detta le misure organizzative per l'attività giudiziaria nel periodo 12 maggio/31 luglio 2020.

    Dopo aver dato atto ed espresso apprezzamento per il costante e costruttivo confronto intercorso in questo periodo con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Lecce, che ha consentito di pervenire alla sottoscrizione di numerosi protocolli per lo svolgimento delle udienze, e dopo aver ribadito la necessità del rispetto delle misure sanitarie e delle indicazioni del Ministero della Salute, al fine di evitare assembramenti all'interno ed all'esterno degli uffici giudiziari e contatti ravvicinati con le persone, Il Presidente del Tribunale ha richiamato l'applicazione dei Protocolli sottoscritti, in applicazione dell'art.83 6° e 7° comma D.L. nr.83/2020, ed ha dettato le modalità con le quali affrontare l'attività giudiziaria in questo periodo.

    Le indicazioni riguardano l'attività delle sezioni civili, per i giudizi con rito ordinario o sommario, i giudizi con rito speciale, quelli in materia di immigrazione e protezione internazionale, in materia di famiglia, le esecuzioni, le procedure concorsuali, la volontaria giurisdizione, la sezione lavoro.

    Per le udienze penali della prima e della seconda sezione, sono definite le udienze per le quali sarà garantita la celebrazione, e quelle che saranno oggetto di rinvio. Analoghe disposizioni sono dettate per i processi dinanzi alla Sezione GIP/GUP e per il Tribunale del Riesame.

    Per i giudizi dinanzi al Giudice di Pace, vi è un richiamo al Protocollo già sottoscritto, con la precisazione che lo svolgimento dell'udienza con trattazione scritta resta la modalità prevalente e preferibile.

  • Sottoscritto il Protocollo per le Udienze Civili dinanzi al Tribunale di Lecce

    Data: Da 05.05.20 a 31.07.20

    Il Presidente del Tribunale dott.ssa Pasca, il Procuratore della Repubblica dott.De Castris e il Presidente del Consiglio dell'Ordine, prof.avv.Antonio De Mauro hanno sottoscritto il Protocollo per la gestione delle udienze civili dinanzi al Tribunale

    Si tratta delle Linee guida previste dal 6° comma dell'art.83 del D.L.18/2020 (convertito in Legge nr.27/2020), che disciplinano le udienze civili dinanzi al Tribunale per il periodo dal 12 maggio al 31 luglio 2020.

    Sono previste: la trattazione delle udienze in modalità scritta, con il deposito e lo scambio di note prima dell'udienza; la trattazione da remoto, in videoconferenza, utilizzando la piattaforma Teams, nei casi di cui al comma 7 lettera f) dell'art.83 DL. 18/2020; il rinvio delle udienze fissate per interrogatorio formale, o per l'ascolto di testi e informatori a data successiva al 31 luglio 2020, salvo comprovate esigenze di trattazione urgente.

    Il protocollo sarà oggetto di verifiche periodiche, sulla base della concreta attuazione, ed avrà validità fino al 31 luglio 2020

  • Gli Avvocati di Lecce per una Giusta Causa

    Data: Da 07.04.20 a 25.05.20

    Giusta Causa big

    L’Ordine degli Avvocati di Lecce ha avviato una Raccolta fondi  destinata all’acquisto di materiale sanitario, da consegnare alla ASL Lecce per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Coronavirus. 

    Basta fare un bonifico con la causale "Emergenza Coronavirus"  su c/c

    IBAN IT22F0526216081CC0811300368

    intestato a “Ordine Avvocati Lecce – Covid 19”,

    Ai sensi dell’art.66 del D.L. 17 marzo 2020 nr.18, le donazioni potranno beneficiare di detrazione dall’imposta lorda ai fini dell’imposta sul reddito.

News

Cerca tra le notizie

N.B. Seleziona una o più categorie per effettuare una ricerca avanzata. Se non selezioni alcuna categoria, la ricerca verrà effettuata tra tutte le notizie.
Data inizio
Data fine   
-

Eventi formativi

Torna a inizio pagina